martedì 25 gennaio 2022
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Nicole e i suoi amici insetti: il cervo volante minore

Interviste surreali agli insetti di casa nostra


Nicole e i suoi amici insetti: il cervo volante minore

Ciao, mi chiamo Nicole e sono una bimba di 6 anni molto curiosa.
Spesso vado in giro con il mio papà a fare foto agli animali e mi capita di incontrare molti insetti. Mi siedo vicino a loro e comincio a fargli tante domande, finché loro, stufi, non se ne volano via.
Proprio ieri siamo andati in giro in un bel bosco di querce: ce ne erano di tutte le dimensioni, una talmente grande che non siamo riusciti ad abbracciarla in due, ma anche alcune morte per terra. Lì vicino ho incontrato un insetto molto strano: era rossiccio e con un’enorme bocca (almeno penso fosse così).
Mi ha detto di chiamarsi Lucanus tetraodon, ma io un po’ rompina gli ho chiesto di parlare italiano, perché io questi nomi così difficili non li ricordo.

Ciao bimba, mi chiamo cervo volante minore… mi risponde

Perché minore? Chiedo io

Perché mio cugino, il famosissimo cervo volante, mi ruba tutta la scena, essendo più grosso di me…anche se io me la cavo lo stesso: non mi vedi? 5 cm mica poco…..

Nicole e i suoi amici insetti: il cervo volante minore



E come vi riconoscete tra di voi?


Io ho un dente in mezzo alle mie mandibole che si trova al centro mentre mio cugino ce l’ha in cima.

Dente? Mandibole? Ma che stai dicendo?

Io sono un maschio perché ho le mandibole molto grandi come le corna dei cervi: per questo ci chiamano “cervi volanti”. Con queste mandibole combattiamo tra noi, per conquistare le femmine, che poverine, non ne hanno neanche l’ombra, o meglio le hanno piccole piccole!

Nicole e i suoi amici insetti: il cervo volante minore


Quindi non vi servono per mangiare?


No no, da grandi noi mangiamo la linfa delle piante con la lingua, ma da piccolini siamo xilofagi

Xilo che?

Hai mai suonato lo xilofono? Con che cosa è fatto? Col legno …eh sì, perché noi da larve, cioè da piccoli, viviamo negli alberi morti e… ce li mangiamo!!!!! Siamo larve belle “cicciotte” e bianche…

Bleah…che gusti avete?! Ma vivete in tutta Italia?

No no, non ci spostiamo, siamo un po’ pigri ...viviamo solo nel centro e nel sud, e siamo anche protetti dalle leggi…

Protetti? E perché?

Perché siamo sempre di meno purtroppo…e che fatica trovare le femmine…

Ma senti dimmi un po’…quanto rimanete larve?

Eh, un bel po’..anche diversi anni..

Anni?

Eh si, purtroppo ci si stufa proprio a stare lì dentro a mangiare….poi quando è arrivato il momento finalmente di uscire dall’albero, ecco che ci nascondiamo sotto terra dove rimaniamo per altri 6 mesi almeno….e quando è primavera… finalmente siamo liberi di volare!!!

Volare? Come volare?

Eh si, non te l’avevo detto? Io sono un coleottero, e quindi sotto le mie elitre ci sono un bel paio di ali….

Elitre? E cosa sono?

Uffa, adesso non posso più perdere tempo con te, devo andare……

E così il mio amico è volato via, con un volo dritto dritto e io sono rimasta a bocca asciutta.
Arrivata a casa però ho subito preso il vocabolario e ho visto che cosa significa elitra…

Perché non lo fate anche voi?


di Aldo Marinelli del 11 ottobre 2016

Natura


Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Mature in questo periodo, le ghiande peduncolate della farnia sono riconoscibili e bellissime

di Aldo Marinelli del 27 settembre 2021

 
Storia di un polpo

Storia di un polpo

Grazie al biologo marino Filippo Fratini raccontiamo una storia a lieto fine che ha come protagonista un piccolo polpo della specie Octopus vulgaris

di Aldo Marinelli del 28 giugno 2021

 
Anacamptis coriophora, l'orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

Anacamptis coriophora, l'orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

Un'altra bellissima orchidea trovata sul nostro territorio, dai colori rosati e dall'eleganza incredibile

di Aldo Marinelli del 23 maggio 2021

 
Seguiamo la storia di Cery, il piccolo bruco della Cerura vinula

Seguiamo la storia di Cery, il piccolo bruco della Cerura vinula

Fiocco rosa a Ostia: sono nati i piccoli della Cerura vinula. Seguiamo giorno per giorno il loro crescere, fino a che diventeranno bozzoli

di Aldo Marinelli del 22 maggio 2021

 
Curriculum |m@il | © 2013 2021 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016