martedì 14 agosto 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Nel regno degli argiopi

Tantissimi ragni concentrati in poco spazio: è il loro regno nella Pineta delle Acque Rosse



Un luogo spettacolare a Ostia: densità di argiopi mai vista!
L’argiope fasciata (Argiope bruennichi) è il più grosso ragno che vive in Italia. Si riconosce facilmente, oltre che per la taglia, per la colorazione vistosa a strisce gialle e nere. Le femmine sono molto più grandi (intero corpo 5 cm) mentre i maschi, più piccoli (2 cm) hanno una corporatura esile e una colorazione biancastra.
La tela di questo ragno, grossa con la femmina centrale, presenta un disegno a zig zag più marcato, lo stabilimentum, la cui funzione è ancora ignota. L'ipotesi più accreditata, come dal nome, è che serva per stabilizzare la tela.
Nonostante le apparenze, è un ragno innocuo e il morso crea un arrossamento locale e breve.


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi

di Aldo Marinelli del 20 luglio 2018

Natura


Quando il ragno è vittima e non carnefice

Quando il ragno è vittima e non carnefice

La vespa dalle lunghe zampe, lo Sceliphron, è solita predare i giovani ragni lupo per le proprie larve...scopriamo di più

di Aldo Marinelli del 09 agosto 2018

 
La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

Lo spettacolo di vederla volare a pelo d’acqua, al largo del mare di Ostia

di Aldo Marinelli del 07 agosto 2018

 
La Cyrtophora citricola: il ragno ingegnere

La Cyrtophora citricola: il ragno ingegnere

Guardate bene nelle fronde dei rovi e della macchia: rimarrete stupiti per la perfezione delle opere di questi animali

di Aldo Marinelli del 02 agosto 2018

 
Il gigaro o pan di serpe

Il gigaro o pan di serpe

Scopriamo qualcosa di più sulla calla selvatica, pianta comunissima ma velenosa e dagli adattamenti riproduttivi molto interessanti

di Aldo Marinelli del 19 luglio 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016