giovedì 18 agosto 2022
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

Lo spettacolo di vederla volare a pelo d’acqua, al largo del mare di Ostia


La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare
La colorazione bruna della berta maggiore

Quando ti trovi a 5 miglia al largo di Ostia e vedi volare qualcosa immagini possa trattarsi del consueto gabbiano. Invece guardando bene il colore del piumaggio e la silhouette ti accorgi di avere di fronte un vero uccello marino, un simbolo del Mediterraneo: la berta maggiore.
Lunga intorno al mezzo metro somiglia ad un piccolo albatros dal colore bruno sul dorso e bianco sul ventre. La testa è invece grigiastra.
Da noi vive la sottospecie Calonectris diomedea diomedea che nidifica sulla terraferma ma vive sempre in mare aperto, dove l’abbiamo incontrata. In inverno però si sposta più a sud, nell’emisfero australe.


La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare
L’inconfondibile silhouette

La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare
La berta maggiore con sullo sfondo la Riserva del Presidente di Castelporziano

La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

di Aldo Marinelli del 07 agosto 2018

Natura


I lattarini in banco, movimenti ipnotici

I lattarini in banco, movimenti ipnotici

Un banco di lattarini che si muove in acqua è uno spettacolo che ipnotizza: capiamo qualcosa di più su questi movimenti e sulla specie

di Aldo Marinelli del 29 luglio 2022

 
Il calabrone o ammazzasomari

Il calabrone o ammazzasomari

E' l'animale più pericoloso in Italia, ma al tempo stesso affascinante e dalla vita sociale simile a quella delle api. Scopriamo insieme la sua vita e perché viene chiamato ammazzasomari

di Aldo Marinelli del 14 giugno 2022

 
Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Mature in questo periodo, le ghiande peduncolate della farnia sono riconoscibili e bellissime

di Aldo Marinelli del 27 settembre 2021

 
Storia di un polpo

Storia di un polpo

Grazie al biologo marino Filippo Fratini raccontiamo una storia a lieto fine che ha come protagonista un piccolo polpo della specie Octopus vulgaris

di Aldo Marinelli del 28 giugno 2021

 
Curriculum |m@il | © 2013 2021 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016