venerdì 21 giugno 2024
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli

Scopriamo l’Ostia degli anni 70 pre-viadotto Attico Tabacchi quando il laboratorio Romanelli aveva i suoi locali su via delle Antille e il suo fondatore Nicola contribuì a molte costruzioni della nostra città




La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli
Romanelli negli anni 70

La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli
Romanelli nel giugno 2023

Fino al 1981 a Ostia esisteva un laboratorio che lavorava con il cemento per creare fontane, vasi e spartitraffici.

La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli


La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli

Si trovava in via delle Antille angolo con viale dei Romagnoli. La costruzione del viadotto Attico Tabacchi ha però cambiato tutto, costringendo al trasferimento la creazione di Nicola Romanelli. Imprenditore dall'occhio lungo, orfano di guerra, Nicola aveva creato nel tempo un vero gioiello, in cui tutti i suoi figli e i fratelli lavoravano.
Via delle Antille venne divisa in due e il laboratorio tagliato di netto: ancora oggi parte dei locali sono visibili sotto al cavalcavia. Noi siamo entrati per la prima volta a dare un'occhiata.

La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli


La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli


La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli


La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli

Il figlio di Nicola, Franco, ci racconta come il papà sia arrivato a Ostia negli anni 50 e piano piano, partendo dall'Idroscalo, abbia fatto la fortuna con il cemento.

La storia del laboratorio di manufatti in cemento Romanelli

Tutti i vasi sui balconi, le fontane, gli abbeveratoi di Castel Porziano e Tor di Valle, il fonte battesimale di Santa Monica, le case Alitalia di via De Grenet, lo spartitraffico sul lungomare e mille altre opere, sono partite proprio da qui, da questo laboratorio in piena città.
E quanti di voi si saranno chiesti che cosa fosse quel lussureggiante giardino ai piedi del viadotto? Ebbene nel video scoprirete anche questa risposta.
Una Ostia inedita e dimenticata, una archeo architettura di oltre 40 anni fa che merita di essere riscoperta e magari vissuta nuovamente.

Ma come sono venuto a sapere di questa storia? Stefano di Tomassi ci racconta il "gancio" nel video, il tutto per una colonnina da supporto alla nuova Madonna per la chiesetta del Borghetto dei Pescatori

di Aldo Marinelli del 25 giugno 2023

Interviste


Conoscete la storia del Canale dei Pescatori?

Conoscete la storia del Canale dei Pescatori?

Il geologo Piero Bellotti, docente in pensione dell'Università La Sapienza, ci da un'analisi scientifica del nostro Canale

di Aldo Marinelli del 05 novembre 2017

 
Il barcone delle estati che furono

Il barcone delle estati che furono

Piangete bambini che così mamma vi porta a vedere la balena Gelsomina, la balena birichina

di Aldo Marinelli del 30 luglio 2017

 
Alessandro Paglia e i famosi krapfen di Ostia

Alessandro Paglia e i famosi krapfen di Ostia

Ad Ostia esistono delle eccellenze e come tali vanno valorizzate. Conosciamo Alessandro Paglia, 49 anni, artista della pasticceria che con i suoi Krapfen è famoso in tutta Ostia, Roma e non solo!

di Aldo Marinelli del 25 gennaio 2017

 
Il nuovo pop di Caffa, giovane ostiense alla ribalta

Il nuovo pop di Caffa, giovane ostiense alla ribalta

20 anni e già alcune esperienze da musicista nel mondo indie, Caffa ci propone alcuni suoi brani e la sua storia

di Aldo Marinelli del 07 settembre 2023

 
Curriculum |m@il | © 2013 2023 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016