martedì 25 gennaio 2022
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

La Cassiopea mediterranea, una delle nostre meduse più colorate

Fotografata a Ostia la bellissima ed innocua scifomedusa Cotylorhiza tuberculata



Il nostro mare è vivo, ricco di fauna che a volte neanche ti aspetti.
Ieri, davanti al Mare Chiaro, Riccardo Picchi ha avvistato la Cassiopea mediterranea (Cotylorhiza tuberculata) una scifomedusa tra le più colorate ed affascinanti. L’ombrello di questa specie può raggiungere i 30 cm di diametro e per il suo doppio colore questo organismo viene anche chiamato “Medusa occhio di bue”. Il colore marrone deriva dalla presenza di alghe che vivono in simbiosi con la medusa, alghe che sopravvivono grazie alle abitudini della Cassiopea di rimanere sempre in superficie per avere la luce necessaria alla loro vita. Nel blu di questi giorni a Ostia spicca il giallo e il viola dei colori di questo animale, che non presenta tentacoli veri e propri ma delle braccia che partono dalla bocca; alcune sotto più sottili e terminano in fondo con un bottone viola. Tra queste braccia vivono spesso i giovani di molte specie di pesce, come nel video in cui si vedono avannotti di salpa (Sarpa salpa). Non è urticante come molte altre meduse anche se è meglio evitare il contatto in ogni caso.


La Cassiopea mediterranea, una delle nostre meduse più colorate


La Cassiopea mediterranea, una delle nostre meduse più colorate


La Cassiopea mediterranea, una delle nostre meduse più colorate

di Aldo Marinelli del 20 agosto 2019

Natura


Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Mature in questo periodo, le ghiande peduncolate della farnia sono riconoscibili e bellissime

di Aldo Marinelli del 27 settembre 2021

 
Storia di un polpo

Storia di un polpo

Grazie al biologo marino Filippo Fratini raccontiamo una storia a lieto fine che ha come protagonista un piccolo polpo della specie Octopus vulgaris

di Aldo Marinelli del 28 giugno 2021

 
Anacamptis coriophora, l'orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

Anacamptis coriophora, l'orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

Un'altra bellissima orchidea trovata sul nostro territorio, dai colori rosati e dall'eleganza incredibile

di Aldo Marinelli del 23 maggio 2021

 
Seguiamo la storia di Cery, il piccolo bruco della Cerura vinula

Seguiamo la storia di Cery, il piccolo bruco della Cerura vinula

Fiocco rosa a Ostia: sono nati i piccoli della Cerura vinula. Seguiamo giorno per giorno il loro crescere, fino a che diventeranno bozzoli

di Aldo Marinelli del 22 maggio 2021

 
Curriculum |m@il | © 2013 2021 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016