venerdì 2 giugno 2023
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Viaggio in un mondo di cenere

6km e 700m di perlustrazione nella Pineta di Castelfusano: un mondo ingrigito dall'incendio del 17 luglio 2017



Decidere di entrare nel grigio della Pineta, lì dove prima c'era il verde, va pensato con lucido distacco, per non soffrire alla vista dell'ulteriore deserto che si è creato. Sono stati "colpiti" circa 200 ettari, molti dei quali proprio lì dove i pini stavano lentamente riattecchendo dopo l'incendio del luglio 2000. Le vecchie ceppaie ed i pini caduti allora sono stati un buonissimo punto di partenza o di diffusione dell'incendio attuale, creando enormi buchi nel terreno, ben visibili nel video. La macchia mediterranea formata da mirti, filliree e lecci con i suoi oli essenziali ed i pini vivi con le loro resine hanno inoltre propagato velocemente il fuoco.
Entrare in questo mondo di cenere, calpestare il soffice terreno di aghi di pini bruciati, trovare ancora fiamme che fanno fatica a spegnersi, sembra come entrare in un mondo parallelo, quasi alieno, in cui la mente fa fatica a capire il perché e il come.

Qui tutte le foto Link


Viaggio in un mondo di cenere


Viaggio in un mondo di cenere
252,08 KB

di Aldo Marinelli del 23 luglio 2017

Reportage


Scopriamo i segreti di Nettuno, il nuovo simbolo di Ostia

Scopriamo i segreti di Nettuno, il nuovo simbolo di Ostia

Dal 5 marzo 2019 è il nuovo simbolo di Ostia: ma perché e come è stato messo lì, a fianco del pontile?

di Aldo Marinelli del 27 aprile 2019

 
All'Idroscalo di Ostia il Punta Sacra Film Fest

All'Idroscalo di Ostia il Punta Sacra Film Fest

Dal 6 al 10 luglio 2022 l'Idroscalo è stato protagonista di un vero e proprio festival cinematografico promosso da Alice nella città e dal Comune di Roma

di Aldo Marinelli del 07 luglio 2022

 
L'avventura Epica di Dougal Glaisher, per le cure del diabete T1D

L'avventura Epica di Dougal Glaisher, per le cure del diabete T1D

Incontriamo Dougal che, partito dall'Inghilterra in kayak, si ritrova a Ostia per promuovere la sua raccolta fondi per le cure del diabete di cui è affetto

di Aldo Marinelli del 29 giugno 2022

 
La storia del Bar Raffaele e delle sue ciambelle

La storia del Bar Raffaele e delle sue ciambelle

Una storia che inizia nel 1945, con Raffaele e Mirella . Il racconto di una famiglia unita che gestisce insieme il bar dal 1960

di Aldo Marinelli del 23 marzo 2022

 
Curriculum |m@il | © 2013 2023 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016