martedì 25 gennaio 2022
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Il bruco della falena del pancrazio

Il bruco della falena del pancrazio

La Brithys crini pancratii è un Noctuidae sempre più raro sulle nostre spiagge



Un incontro sempre gradito quello col bruco della falena del pancrazio, il giglio marino ancora presente sia sulle nostre dune di Capocotta e Castelporziano che in alcune dune relitte della città. La larva si ciba esclusivamente delle foglie di questa pianta ed ha una bella colorazione bianco e rossa. Scopriamo perché nel video.

di Aldo Marinelli del 05 luglio 2018

Natura


Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Le ghiande di farnia e la galla di Knopper

Mature in questo periodo, le ghiande peduncolate della farnia sono riconoscibili e bellissime

di Aldo Marinelli del 27 settembre 2021

 
Storia di un polpo

Storia di un polpo

Grazie al biologo marino Filippo Fratini raccontiamo una storia a lieto fine che ha come protagonista un piccolo polpo della specie Octopus vulgaris

di Aldo Marinelli del 28 giugno 2021

 
Anacamptis coriophora, l'orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

Anacamptis coriophora, l'orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

Un'altra bellissima orchidea trovata sul nostro territorio, dai colori rosati e dall'eleganza incredibile

di Aldo Marinelli del 23 maggio 2021

 
Seguiamo la storia di Cery, il piccolo bruco della Cerura vinula

Seguiamo la storia di Cery, il piccolo bruco della Cerura vinula

Fiocco rosa a Ostia: sono nati i piccoli della Cerura vinula. Seguiamo giorno per giorno il loro crescere, fino a che diventeranno bozzoli

di Aldo Marinelli del 22 maggio 2021

 
Curriculum |m@il | © 2013 2021 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016