mercoledì 23 settembre 2020
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Nel regno degli argiopi

Tantissimi ragni concentrati in poco spazio: è il loro regno nella Pineta delle Acque Rosse



Un luogo spettacolare a Ostia: densità di argiopi mai vista!
L’argiope fasciata (Argiope bruennichi) è il più grosso ragno che vive in Italia. Si riconosce facilmente, oltre che per la taglia, per la colorazione vistosa a strisce gialle e nere. Le femmine sono molto più grandi (intero corpo 5 cm) mentre i maschi, più piccoli (2 cm) hanno una corporatura esile e una colorazione biancastra.
La tela di questo ragno, grossa con la femmina centrale, presenta un disegno a zig zag più marcato, lo stabilimentum, la cui funzione è ancora ignota. L'ipotesi più accreditata, come dal nome, è che serva per stabilizzare la tela.
Nonostante le apparenze, è un ragno innocuo e il morso crea un arrossamento locale e breve.


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi


Nel regno degli argiopi

di Aldo Marinelli del 20 luglio 2018

Natura


L'Argiope lobata

L'Argiope lobata

Bellissimo enorme ragno non così comune da rinvenire, è innocuo

di Aldo Marinelli del 10 luglio 2020

 
Salvataggio di una stenella

Salvataggio di una stenella

A Torvajanica salvata una stenella spiaggiata, forse la stessa avvistata a Ostia qualche giorno prima

di Aldo Marinelli del 21 gennaio 2020

 
Avvistata una stenella a pochi metri di profondità: incontro inconsueto

Avvistata una stenella a pochi metri di profondità: incontro inconsueto

Durante la prima uscita dell’anno dell’associazione APS Sotto al mare, fortunato incontro con il delfino Stenella

di Aldo Marinelli del 10 gennaio 2020

 
Il gattopardo o gattuccio maggiore

Il gattopardo o gattuccio maggiore

Pescata al largo di Ostia, questa bellissima specie, una volta più abbondante nei nostri mari, è un vero e piccolo squalo

di Aldo Marinelli del 31 agosto 2019

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016