mercoledì 25 novembre 2020
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

L'Argiope lobata

Bellissimo enorme ragno non così comune da rinvenire, è innocuo


L''Argiope lobata


Appartenente alla stessa famiglia (Araneidae) dell'Argiope fasciata (qui articolo Link) l'Argiope lobata ha l'addome (opistosoma)solcato profondamente e il margine inciso da lobi smussati.
Meno frequente della fasciata, vive in ambienti molto caldi e sabbiosi. L'esemplare fotografato si trovava a margine della macchia mediterranea su un cespuglio di ginepro coccolone.
Quella che vedete è una femmina poichè il maschio è decisamente più piccolo (0,6cm contro i 2,5cm della femmina) e muore naturalmente dopo l'accoppiamento.
La ragnatela è molto grande e posta obliquamente (per fare queste foto è stato necessario sdraiarsi a terra!) e permette di predare insetti di grandi dimensioni come le cavallette. Per l'uomo è del tutto innocuo


L''Argiope lobata


L''Argiope lobata

di Aldo Marinelli del 10 luglio 2020

Natura


L'orecchietta di Giuda, il fungo da cercare sul legno morto

L'orecchietta di Giuda, il fungo da cercare sul legno morto

Alla scoperta di un fungo facile da trovare ma dalla forma e consistenza affascinanti

di Aldo Marinelli del 20 ottobre 2020

 
Salvataggio di una stenella

Salvataggio di una stenella

A Torvajanica salvata una stenella spiaggiata, forse la stessa avvistata a Ostia qualche giorno prima

di Aldo Marinelli del 21 gennaio 2020

 
Avvistata una stenella a pochi metri di profondità: incontro inconsueto

Avvistata una stenella a pochi metri di profondità: incontro inconsueto

Durante la prima uscita dell’anno dell’associazione APS Sotto al mare, fortunato incontro con il delfino Stenella

di Aldo Marinelli del 10 gennaio 2020

 
Il gattopardo o gattuccio maggiore

Il gattopardo o gattuccio maggiore

Pescata al largo di Ostia, questa bellissima specie, una volta più abbondante nei nostri mari, è un vero e piccolo squalo

di Aldo Marinelli del 31 agosto 2019

 
Curriculum |m@il | © 2013 2020 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016