mercoledì 19 maggio 2021
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Prego, il cisto è servito

La vita intorno a questa bellissima pianta, dai fiori rosa delicati




Prego, il cisto è servito


Quando in primavera fiorisce il cisto rosso (Cistus incanus) si popola di un mondo meraviglioso, quasi come una favola...della natura.

Prego, il cisto è servito


I suoi fiori sono il palcoscenico di tante avventure, di vita e di morte.
Ci sono gli insetti eroi che si avventurano sui suoi petali delicati e stropicciati per giungere fino al polline e tuffarcisi dentro,

Prego, il cisto è servito
Assembramento di Paratriodonta romana

Prego, il cisto è servito
Oxythyrea funesta

ma spesso i potenti ragni sono lì pronti ad attenderli per farsene cibo. Zitti zitti si nascondono, veloci a colpire con un attacco implacabile: non ce ne è per nessuno; piccoli o grandi, le prede si ritrovano vittime di maghi del mimetismo come il ragno granchio verde (Heriaeus hirtus) coperto da una folta peluria e dal colore delle foglie su cui compie gli agguati.

Prego, il cisto è servito


Se riescono a scamparla dal primo carnivoro, le povere prede devono vedersela con il ragno granchio rosso e giallo (Misumena vatia). Questi ragni sono chiamati così per le prime due paia di zampe che sono più larghe delle altre e vengono tenute sempre aperte come le chele del crostaceo. La femmina è molto più grossa e colorata del maschio, come sempre nel mondo dei ragni.
Sono delle vere e proprie specie camaleontiche, in grado di cambiare in pochi giorni il loro colore, a seconda del fiore in cui si trovano. Essi infatti non costruiscono una ragnatela ne avvolgono la preda in una seta, ma cacciano solo sui fiori.

Prego, il cisto è servito
Femmina rossa di Misumena vatia

Prego, il cisto è servito
Femmina gialla di Misumena vatia

Prego, il cisto è servito
Maschio di Misumena vatia

Ma il cisto è anche il luogo dell'amore, dove gli insetti possono riprodursi (a loro rischio e pericolo). Il nostro endemismo per eccellenza (si trova in tutta Italia solo nel Lazio), la Paratriodonta romana, in primavera si assembra (parola tabù in questo periodo) sui fiori. L'accoppiamento è colorato di giallo dal polline del cisto...i coleotteri volando provvederanno all'impollinazione.

Prego, il cisto è servito


Prego, il cisto è servito


E poi non potrebbero mancare le uova, in questo paradiso che è il cisto. Uova di qualche emittero, la cimice per dirla in volgare, da cui nascono piccole larve ma dalla forma come quella dell'adulto.

Prego, il cisto è servito

di Aldo Marinelli del 04 maggio 2021

Natura


L'orobanche, la pianta strozza-legumi

L'orobanche, la pianta strozza-legumi

Scopriamo la vita di questa pianta parassita, così abbondante in questi giorni nei nostri prati

di Aldo Marinelli del 14 maggio 2021

 
La sputacchina, l'insetto della schiuma

La sputacchina, l'insetto della schiuma

Protetto dal suo scudo invincibile, questo minuscolo insetto popola i prati in primavera, senza farsi vedere

di Aldo Marinelli del 09 maggio 2021

 
L'erba astrologa, Aristolochia rotunda

L'erba astrologa, Aristolochia rotunda

Pianta tossica dal nome particolare, ha un fiore che cattura gli insetti

di Aldo Marinelli del 03 maggio 2021

 
La scorzonera bianca, la pianta dalla radice ricca di inulina

La scorzonera bianca, la pianta dalla radice ricca di inulina

Pianta biennale dal caratteristico fiore color violetto, cresce in prati aridi e incolti

di Aldo Marinelli del 02 maggio 2021

 
Curriculum |m@il | © 2013 2020 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016