domenica 26 maggio 2024
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Anacamptis coriophora, l'orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

Un'altra bellissima orchidea trovata sul nostro territorio, dai colori rosati e dall'eleganza incredibile




Anacamptis coriophora, l''orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi


Un altro rinvenimento importante sul nostro territorio: l'orchidea selvatica Anacamptis coriophora, detta anche orchidea cimicina per il suo forte odore, simile alle cimici. In realtà al sud del Po esiste una sottospecie (fragrans) che ha un gradevole odore.
Protetta a livello nazionale, come tutte le orchidee selvatiche, questa specie vive ai margini di strade e sentieri, in zone aride, dal mare fino a 1500 m di quota.
Fiorisce fino da maggio a giugno e viene impollinata da molti insetti della famiglia degli Apidae. I fiori sono portati da una spiga fiorifera lunga fino ad 8 cm, inizialmente piramidale (come notate nelle foto) che tende poi ad assumere un forma cilindrica allungata.


Anacamptis coriophora, l''orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi


Anacamptis coriophora, l''orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi


Anacamptis coriophora, l''orchidea che odora di cimice, ma non qui da noi

di Aldo Marinelli del 23 maggio 2021

Natura


La Zerynthia cassandra

La Zerynthia cassandra

Impariamo a conoscere una farfalla e il suo bruco, estremamente localizzata e non sempre facile da osservare

di Aldo Marinelli del 12 maggio 2024

 
La vita di un fontanile

La vita di un fontanile

Il mondo microscopico dell'acqua stagnante in un fontanile all'interno della Tenuta del Presidente a Castel Porziano

di Aldo Marinelli del 01 maggio 2024

 
Ebbene sì, anch’io soffro di eco-ansia

Ebbene sì, anch’io soffro di eco-ansia

Riflessioni di un prof di scienze, sconsolato da quello che vede attorno

di Aldo Marinelli del 13 agosto 2023

 
Uno strano rinvenimento: Tethys fimbria

Uno strano rinvenimento: Tethys fimbria

Grazie alla rete che ormai si sta formando sul territorio una strana presenza ci è stata subito segnalata e poi identificata. Si tratta di un mollusco comune ma non diffuso.

di Aldo Marinelli del 18 marzo 2023

 
Curriculum |m@il | © 2013 2023 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016