giovedì 25 aprile 2024
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Dacci oggi il nostro mare quotidiano

Riflessioni sul rapporto giornaliero con il mare da parte di un ostiense


Dacci oggi il nostro mare quotidiano

Ma vuoi paragonare Ostia con la Sardegna? Questo è una delle domande più frequenti dei detrattori del nostro mare.

Dacci oggi il nostro mare quotidiano

Non potrei farlo e non vorrei neanche perché alcuni luoghi dell'Italia sono così belli ed intoccabili da poter essere solo che venerati, ma vorrei paragonare la settimana di vacanza estiva (tra l’altro un lusso che non tutti possono permettersi) con la quotidianità del mare che noi cittadini di Ostia, così vicini ad una metropoli come Roma, possiamo avere.
Vivere al mare rende più felici (come già scrissi in questo articolo Il mare rende felici? Link), ma se poi questo mare è certificato pulito anche dagli enti competenti (vedi articolo Il blu Ostia ormai è una sicurezza, firmata dal decreto di Balneazione 2022 Link) questa vita giornaliera cambia qualità e modalità.
Vivere in un luogo di mare, e Ostia lo è a tutti gli effetti, significa avere un rapporto con l’infinita distesa blu, costante e regolare, una necessità vitale che ti spinge a volerla vedere anche solo per un istante, tutti i giorni.

Dacci oggi il nostro mare quotidiano

E per chi la racconta come me in modo sistematico da dieci anni, vedere migliorare le nostre acque, diventare trasparente e arricchirsi di fauna, avere le attestazioni ufficiali, è un motivo di orgoglio ma soprattutto di amore incondizionato per il luogo che ti ha visto crescere e che ha attraversato, e ancora tuttora lo è, feroci critiche e diffamazioni.

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano

Il pregiudizio verso il nostro mare è ancora così forte che ad ogni mio post in cui si sottolinea la trasparenza del mare abbiamo una moltitudine di detrattori e di leoni da tastiera da fare invidia ad un post della Ferragni che indossa un vestitino della Lidl.

Abbiamo quelli che non si fidano affatto

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Gli increduli

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


I San Tommaso

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


I nostalgici

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


I pentiti

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


I grandi esperti

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Gli accusatori

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Dacci oggi il nostro mare quotidiano


I positivi

Dacci oggi il nostro mare quotidiano


Ma poi compaiono i cigni, come in una favola dal finale strappalacrime e tutti forse sono d'accordo che a Ostia si vive bene, e con noi anche questi magnifici uccelli

Dacci oggi il nostro mare quotidiano

e le loro zampe nell'acqua cristallina nessuna le contesta

Dacci oggi il nostro mare quotidiano

di Aldo Marinelli del 09 settembre 2023

Speciali


La storia delle dune di Capocotta

La storia delle dune di Capocotta

Non tutti forse sanno che le dune di Capocotta hanno avuto una storia travagliata molto recente e che grazie al presidente Pertini furono salvate. Ricordiamo questo luogo anche attraverso le vostre testimonianze.

di Aldo Marinelli del 26 marzo 2024

 
L’effetto Fata Morgana

L’effetto Fata Morgana

I fenomeni ottici in natura sorprendono sempre: scopriamo insieme come funziona l’effetto che prende il nome da Morgana, dalle origini Normanne

di Aldo Marinelli del 21 gennaio 2024

 
Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano, Vigile del Fuoco nella caserma di Ostia, insieme al suo collega Marco De Felici, racconta come ha portato in salvo i tre bambini di Casamicciola, Paqualino, Mattias e Ciro, intrappolati sotto le macerie del terremoto

di Aldo Marinelli del 05 settembre 2017

 
Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Analizziamo i movimenti del sole all'alba e al tramonto nel corso di un anno; da novembre a febbraio sia l'alba che il tramonto sono visibili sul mare, come riferimento il nostro pontile

di Aldo Marinelli del 16 settembre 2016

 
Curriculum |m@il | © 2013 2023 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016