giovedì 18 agosto 2022
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”

In scena nello splendido teatro di Ostia Antica e presentato dall'attrice Vanessa Gravina



Il 5 e il 6 luglio nel teatro di Ostia Antica si è svolto l'Heritart Festival, un progetto che ha l’obiettivo di promuovere e sostenere il patrimonio culturale attraverso la trasmissione di una nuova visione dei siti archeologici, intesi come un vero e proprio bene prezioso per lo sviluppo culturale dell'Europa.

Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”


Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”

In occasione del festival Ostia Antica ha celebrato i 110 anni delle storiche esibizioni parigine che diedero vita ai leggendari Ballets Russes.

L'omaggio è a Sergei Diaghilev, l'impresario teatrale russo, la mente creatrice dei nuovi scenari destinati a segnare la danza d’inizio secolo e a Vaslav Nijinsky, danzatore e genio del balletto destinato a rivoluzionare il corso dell’arte del ‘900.

Con Diaghilev e Nijinsky collaborarono grandissimi artisti come Lèon Bakst, Picasso, Claude Debussy, Igor Stravinsky, Michel Fokine, Léonide Massine, in modo che musica, scenografia, costumi e danza fondevano i rispettivi elementi di eccellenza.

Sul palco i solisti e il corpo di ballo della Compagnia Daniele Cipriani (Italia) e del Teatro Nazionale Croato di Spalato (Croazia), con la partecipazione dell’attrice Vanessa Gravina.

Lo spettacolo si conclude con il bellissimo e nuovo Bolero di Ravel coreografato da Giuliano Peparini, già primo ballerino del Ballet de Marseille e storico collaboratore di Roland Petit, nonché coreografo per le più importanti compagnie di danza, in Francia, Russia, Giappone e Italia. Fu Ida Rubenstein, famosa danzatrice, già interprete per i Balletti Russi, a chiedere a Maurice Ravel di comporre una musica per una “danza spagnola”. Il balletto debuttò all’Opéra di Parigi nel 1928.

Un ‘viaggio’ lungo 110 anni, quello dei Ballets Russes, ancora oggi oggetto di studi e fonte di nuove scoperte: una nave ancora in movimento, che danza per sempre tra la storia, il presente e il futuro.



Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”


Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”


Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”


Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”


Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”


Lo spettacolo “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky”

di Aldo Marinelli del 07 luglio 2019

Eventi


Inaugurate due nuove panchine della gentilezza all'Ostia Surf

Inaugurate due nuove panchine della gentilezza all'Ostia Surf

Presso la scuola Ostia Surf, la prima in Italia che abbia aderito al progetto, nello stabilimento Peppino a Mare, l'associazione Costruiamo gentilezza ha inaugurato due nuove panchine viola

di Aldo Marinelli del 02 agosto 2022

 
Sclerata in tutti in sensi alla Sala Paolo Poli a Ostia

Sclerata in tutti in sensi alla Sala Paolo Poli a Ostia

Debutta a Ostia il nuovo spettacolo di Micaela Sangermano, una ironica ma profonda storia sulla sclerosi multipla. Fino al 24 aprile 2022

di Aldo Marinelli del 23 aprile 2022

 
L’equinozio di primavera, insieme

L’equinozio di primavera, insieme

Alle 16,33 del 20 marzo abbiamo brindato all’arrivo dell’equinozio di primavera di quest’anno. In tanti eravamo davanti al grande albero, a formare il cerchio della vita…

di Aldo Marinelli del 20 marzo 2022

 
L'alba del solstizio d'inverno 2021

L'alba del solstizio d'inverno 2021

Nella speranza che le distanze tra noi si abbattino, viviamo insieme un'altra alba del solstizio, come ormai da tradizione

di Aldo Marinelli del 21 dicembre 2021

 
Curriculum |m@il | © 2013 2021 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016