domenica 27 settembre 2020
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Paline...non croci

Abituarsi a pensare che il nostro bene passi attraverso delle semplici regole sanitarie, potrebbe farci meglio


Paline...non croci


Al netto di ogni schieramento politico, la soluzione del distanziamento sulle spiagge libere e il loro utilizzo è veramente il nodo gordiano dell’estate.
È irrispettoso il paragone serpeggiante sui social che confronta le spiagge “palinate” ai cimiteri, come quelli dei caduti delle guerre (quello di Nettuno per intenderci). Come si può pensare di associare dei marker segnaposto bianchi o rossi ai simboli che ricordano persone che hanno combattuto per la libertà.
Non sarebbe più facile capire se la soluzione trovata dal municipio possa essere funzionale allo scopo, tanto difficile da raggiungere quest’anno?
Non sarebbe più facile rispettare una volta tanto le regole sanitarie imposte ed autoimposte per una corretta vita sociale?
Non sarebbe ancora più semplice essere noi i primi a non criticare (sempre al netto del pensiero politico) e a cercare di contribuire affinché la modalità proposta possa essere vincente e serenamente poter usufruire del bene che abbiamo?
Sarebbe utopistico pensare che quelle famigerate paline rimanessero intonse per tutto il periodo estivo, che intorno a loro ci fossero al massimo le sei persone previste e che, utilizzando i mezzi a disposizione, verificassimo la disponibilità dello spazio e in caso di pienone tornassimo sui nostri passi, eventualmente facendoci prima un giro sul lungomare pedonale?
Si, credo sarà una chimera perché è sempre più facile contestare piuttosto che comportarsi da cittadini civili in grado di capire che nessuno ha la bacchetta magica per risolvere problematiche così grandi.
Le buone pratiche non dovrebbero essere vissute come costrizioni imposte, ma come una responsabilità propria a prescindere. Sottolineare l’utilizzo di mascherine, guanti o paline non deve essere demonizzato ma vissuto come una necessità contingente e una grande forma di rispetto e responsabilità verso il prossimo e verso l’ambiente che ci circonda.
Il controllo di un controllore che controlli il controllato è purtroppo spesso una “nostra” prerogativa, che nasconde continuamente il pensiero “tanto a me non succede” o “ci sarà qualcun altro che lo farà per me”, fatto salvo quando poi si richiede l’applicazione di dette regole, lamentarsi su qualsiasi cosa.
Ogni soluzione proposta può essere sempre migliorabile, ma su un humus pronto a coglierla e a rispettarla per raggiungere l’obiettivo proposto.
Pensare a quelle paline non come croci ma come un simbolo posizionato lì per la nostra salute non sarebbe meglio?


Paline...non croci


Paline...non croci


Paline...non croci


Paline...non croci


Paline...non croci


Paline...non croci


Paline...non croci

Paline...non croci

di Aldo Marinelli del 30 maggio 2020

Speciali


Il mare di cefali

Il mare di cefali

Un enorme assembramento di cefali è osservabile da ieri nel Canale dei Pescatori, ignote per ora le cause

di Aldo Marinelli del 26 settembre 2020

 
Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano, Vigile del Fuoco nella caserma di Ostia, insieme al suo collega Marco De Felici, racconta come ha portato in salvo i tre bambini di Casamicciola, Paqualino, Mattias e Ciro, intrappolati sotto le macerie del terremoto

di Aldo Marinelli del 05 settembre 2017

 
Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Analizziamo i movimenti del sole all'alba e al tramonto nel corso di un anno; da novembre a febbraio sia l'alba che il tramonto sono visibili sul mare, come riferimento il nostro pontile

di Aldo Marinelli del 16 settembre 2016

 
Tornano a Ostia le sculture di sabbia di Marek

Tornano a Ostia le sculture di sabbia di Marek

Dopo aver passato il lock down a Palermo, Marek torna sulle nostre spiagge

di Aldo Marinelli del 17 settembre 2020

 
Curriculum |m@il | © 2013 2020 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016