martedì 30 novembre 2021
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Gli Oreméta, quando la musica non ha confini

Gli Oreméta, quando la musica non ha confini

Esce il 15 gennaio su tutte le piattaforme digitali il primo CD del gruppo musicale di Ostia. Nati per caso durante il primo lockdown, hanno avuto l’interesse della casa discografica marchigiana Glory Hole Records che li ha prodotti nel loro primo lavoro discografico



Esce il 15 gennaio, Saudade, il primo CD degli Oreméta, gruppo musicale di Ostia, nati per una coincidenza forzata, il lockdown di marzo, si sono ritrovati a mescolare i loro gusti musicali creando una commistione molto interessante e unica nel panorama musicale italiano.
Oremèta è un gruppo formato da tre elementi: Dario Gabriele, Chiara Pisa e Giulio Gaigher.
Dario ha trascorso gli ultimi anni come nomade e artista di strada, tra una citta e l'altra, suonando l'armonica blues. Vi sarà più volte capitato di vederlo anche al Pontile. I suoi appunti di viaggio si sono trasformati nei testi dell'album Saudade.
Chiara Pisa trascorre invece la sua vita sul palcoscenico. Si è formata come attrice, ma più esattamente come performer. Oggi si divide tra l’essere attrice e insegnante di teatro, e assieme a Dario è la voce di Oremèta.
Giulio Gaigher ha studiato come batterista alla Saint Louis College of Music, ed ha portato avanti nel corso degli anni sia il suo percorso da musicista, live insieme a diverse band, sia il suo percorso da produttore, componendo strumentali e musiche originali per il teatro.
Vivendo nello stesso condominio, ad Ostia Lido, i tre si sono trovati durante i primi mesi di lockdown a condividere ogni momento del giorno e della notte, ed è stato in questa irreale quotidianità che sono nati i brani del loro primo album. Suonare e comporre è stato un modo per continuare a sentirsi vivi. Ed è qui che li abbiamo incontrati per la prima volta, durante le interviste della quarantena.

Qui per ascoltare i loro brani su Spotify Link

Qui per vedere il loro video completo su YouTube Link


di Aldo Marinelli del 13 gennaio 2021

Interviste


Viaggio verso l'inferno

Viaggio verso l'inferno

Così si chiama la nuova impresa di Nicola Inversi, un viaggio in bicicletta da Ravenna a Ostia, ripercorrendo quello degli scariolanti che nel 1884 partirono in treno verso un mondo di paludi, dove l'inferno si toccava con mano

di Aldo Marinelli del 16 novembre 2021

 
Conoscete la storia del Canale dei Pescatori?

Conoscete la storia del Canale dei Pescatori?

Il geologo Piero Bellotti, docente in pensione dell'Università La Sapienza, ci da un'analisi scientifica del nostro Canale

di Aldo Marinelli del 05 novembre 2017

 
Il barcone delle estati che furono

Il barcone delle estati che furono

Piangete bambini che così mamma vi porta a vedere la balena Gelsomina, la balena birichina

di Aldo Marinelli del 30 luglio 2017

 
Alessandro Paglia e i famosi krapfen di Ostia

Alessandro Paglia e i famosi krapfen di Ostia

Ad Ostia esistono delle eccellenze e come tali vanno valorizzate. Conosciamo Alessandro Paglia, 49 anni, artista della pasticceria che con i suoi Krapfen è famoso in tutta Ostia, Roma e non solo!

di Aldo Marinelli del 25 gennaio 2017

 
Curriculum |m@il | © 2013 2021 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016