giovedì 25 aprile 2024
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Scopriamo che cosa è la Joëlette

Alex e Nicola ci fanno conoscere questo particolare mezzo di trasporto per permettere ai disabili di vivere la natura




Scopriamo che cosa è la Joëlette

Il 19 settembre 2021 ci sarà la nuova Maratona di Roma, 42,195km di vero sudore, che quest'anno Alex Ronald Sabelli e Nicola Inversi hanno deciso possa diventare il momento giusto per far conoscere un mezzo particolare di locomozione, la Joëlette.
Durante la maratona trasporteranno alcuni bambini disabili per sottolineare come lo sport sia "una lingua internazionale e come tale è simbolo di integrazione ed inclusione" ci dice Alex. Ad Ostia procedono gli allenamenti per prepararsi al meglio per quella data ed il sottoscritto ha fatto da cavia per una preparazione ancora più mirata. I due sportivi hanno conseguito un attestato dopo un corso per trasporto con Joëlette in natura di persone a mobilità ridotta o in situazione di handicap: questo mezzo infatti permette di percorrere sentieri naturali di alta e media montagna, anche impervi. E' un vero e proprio lavoro di squadra perché necessita di due accompagnatori, quello posteriore che assicura l’equilibrio della Joëlette e quello anteriore che assicura la trazione e la direzione.
Una nuova sfida per il nostro amico Nicola, che ormai abbiamo imparato a conoscere con le sue imprese sia a piedi che in bicicletta e che stavolta si cimenta in un ambito ancora più sociale, in quanto questa nuova "gara" ha come obiettivo lanciare una raccolta fonti il ricavato andrà a Sport Senza Frontiere che aiuta bambini e ragazzi che non possono permettersi di fare sport (per chi fosse interessato qui il Link).


Scopriamo che cosa è la Joëlette

di Aldo Marinelli del 15 luglio 2021

Speciali


La storia delle dune di Capocotta

La storia delle dune di Capocotta

Non tutti forse sanno che le dune di Capocotta hanno avuto una storia travagliata molto recente e che grazie al presidente Pertini furono salvate. Ricordiamo questo luogo anche attraverso le vostre testimonianze.

di Aldo Marinelli del 26 marzo 2024

 
L’effetto Fata Morgana

L’effetto Fata Morgana

I fenomeni ottici in natura sorprendono sempre: scopriamo insieme come funziona l’effetto che prende il nome da Morgana, dalle origini Normanne

di Aldo Marinelli del 21 gennaio 2024

 
Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano, Vigile del Fuoco nella caserma di Ostia, insieme al suo collega Marco De Felici, racconta come ha portato in salvo i tre bambini di Casamicciola, Paqualino, Mattias e Ciro, intrappolati sotto le macerie del terremoto

di Aldo Marinelli del 05 settembre 2017

 
Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Analizziamo i movimenti del sole all'alba e al tramonto nel corso di un anno; da novembre a febbraio sia l'alba che il tramonto sono visibili sul mare, come riferimento il nostro pontile

di Aldo Marinelli del 16 settembre 2016

 
Curriculum |m@il | © 2013 2023 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016