mercoledì 3 marzo 2021
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Il villaggio delle acque rosse raccontato da Giorgio Rascelli

Il villaggio delle acque rosse raccontato da Giorgio Rascelli

Bellissimo viaggio nella memoria di Giorgio Rascelli, autore del libro "Le acque rosse", edito nel 1983 e vincitore del Premio Bancarellino del 1984.



Esiste una Ostia sconosciuta o scomparsa che racconta la vita di una volta, le emozioni e i tempi scanditi dalla semplicità e dalla serenità. Sono questi i momenti rivissuti insieme a Giorgio Rascelli nella zona delle Acque Rosse, in via dei Promontori, così chiamata per il colore dei canali che la attraversavano, ricchi di ferro e per questo colorati di un rosso mattone.
Percorriamo insieme a lui i luoghi della sua infanzia perché come dice Giacomo Leopardi "Gli anni della fanciullezza sono, nella memoria di ciascheduna, quasi i tempi favolosi della sua vita".
Via Punta Bianca e tutte le vie dedicate ai capi geografici, erano il luogo dove si muovevano tantissimi ragazzi che giocavano nel modo più creativo possibile, dove ci si vestiva da indiani, si giocava a piastra, ci si rincorreva a fare scherzi e dove si imparava a giocare a pallone.
Un'intervista in cui la malinconia attraversa tutti coloro che hanno superato l'età della giovinezza e come dice lo stesso Giorgio nel suo libro "di quel mondo quasi di favola, ci resta il ricordo dolce e la tristezza della sua fine".

di Aldo Marinelli del 11 giugno 2017

Interviste


Conoscete la storia del Canale dei Pescatori?

Conoscete la storia del Canale dei Pescatori?

Il geologo Piero Bellotti, docente in pensione dell'Università La Sapienza, ci da un'analisi scientifica del nostro Canale

di Aldo Marinelli del 05 novembre 2017

 
Il barcone delle estati che furono

Il barcone delle estati che furono

Piangete bambini che così mamma vi porta a vedere la balena Gelsomina, la balena birichina

di Aldo Marinelli del 30 luglio 2017

 
Alessandro Paglia e i famosi krapfen di Ostia

Alessandro Paglia e i famosi krapfen di Ostia

Ad Ostia esistono delle eccellenze e come tali vanno valorizzate. Conosciamo Alessandro Paglia, 49 anni, artista della pasticceria che con i suoi Krapfen è famoso in tutta Ostia, Roma e non solo!

di Aldo Marinelli del 25 gennaio 2017

 
Gli Oreméta, quando la musica non ha confini

Gli Oreméta, quando la musica non ha confini

Esce il 15 gennaio su tutte le piattaforme digitali il primo CD del gruppo musicale di Ostia. Nati per caso durante il primo lockdown, hanno avuto l’interesse della casa discografica marchigiana Glory Hole Records che li ha prodotti nel loro primo lavoro discografico

di Aldo Marinelli del 13 gennaio 2021

 
Curriculum |m@il | © 2013 2020 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016