martedì 22 maggio 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia

Scopriamo tre specie di orchidee selvatiche che si possono rinvenire nella nostra splendida pineta di Castelfusano; Ophrys tyrrhena, Oprhys sphegodes e Ophrys garganica



Le orchidee selvatiche spontanee a Castelfusano sono frequenti in questo periodo. Possiamo riconoscere tre generi importanti: Orchis, Ophrys e Serapias. Le più esaltanti sono proprio le Ophrys perché assumono delle vere e proprie forme di insetti, per attirarli e "donare" loro il polline da disperdere. Ogni specie assume quindi la forma dell'addome della femmina di un determinato insetto. Si parla quindi proprio di coevoluzione tra questi fiori che sono privi di nettare ed alcune specie di imenotteri (soprattutto api e vespe). L'orchidea inoltre produce alcune sostanze che si disperdono a lunga distanza che somigliano ai ferormoni prodotti dalla femmina in fase di accoppiamento. Il maschio, così richiamato, nel tentativo di "accoppiarsi" con il fiore si carica di polline che successivamente depositerà su un altro fiore.

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys tyrrhena

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys garganica

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys garganica

Le orchidee selvatiche spontanee di Ostia
Ophrys sphegodes

di Aldo Marinelli del 26 marzo 2017

Natura


L’equiseto: quasi un fossile vivente

L’equiseto: quasi un fossile vivente

Nei prati intorno a Tor San Michele scopriamo questa pianta particolare molto antica

di Aldo Marinelli del 15 maggio 2018

 
L’agave in fiore

L’agave in fiore

Fiorisce una sola volta nella sua vita per poi morire: potete ammirarla vicino al Curvone

di Aldo Marinelli del 11 maggio 2018

 
L'occhio di Santa Lucia

L'occhio di Santa Lucia

Questo piccolo gioiello del mare rappresenta l'opercolo del mollusco Bolma rugosa.
Ma scopriamo di più...

di Aldo Marinelli del 08 maggio 2018

 
Le lepadi, crostacei sessili

Le lepadi, crostacei sessili

Crostacei che colonizzano qualsiasi oggetto galleggiante nel mare, hanno forma e colori riconoscibilissimi

di Aldo Marinelli del 16 aprile 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016